Rilasciato MATE 1.24

Dopo circa un anno di sviluppo il Team di MATE Desktop ha finalmente rilasciato MATE 1.24. Un grosso ringraziamento a tutti i collaboratori che hanno aiutato a renderlo possibile.

MATE About dialog

Cosa c’è di nuovo in MATE 1.24

Questo rilascio contiene una gran quantità di nuove funzionalità, correzioni e miglioramenti generali. Alcuni dei più evidenti cambiamenti includono:

  • Lo abbiamo fatto di nuovo, l’utilizzo dell’ambiente desktop MATE è più semplice di prima, una volta che l’utente avvia la sessione. Volete nascondere l’avvio delle applicazioni? Adesso potete impostare quali applicazioni mostrare all’avvio.
  • Engrampa adesso ha il supporto di una manciata di formati aggiuntivi, assieme al supporto fisso per le password ed i caratteri unicode in alcuni di essi.
  • Eye of MATE adesso ha il supporto per Wayland e abbiamo aggiunto il supporto per i profili di colore integrati.
    • La generazione delle miniature è stata rivista e corretta in diversi punti.
    • Aggiunto il supporto per i file webp.
  • Il nostro gestore delle finestre, marco, ha ricevuto una serie di modifiche:
    • Abbiamo reintrodotto una serie di decorazioni per le finestre per saziare la vostra nostalgia.
    • Abbiamo finalmente aggiunto i bordi per il ridimensionamento delle finestre trasparenti. Non occorre più sforzarsi per afferrare un bordo con il mouse!
    • Tutti i pulsanti della finestra (minimizza, massimizza, chiudi) adesso sono renderizzati in HiDPI.
    • I popup Alt+Tab ed il selettore degli spazi di lavoro sono stati interamente riscritti. Adesso sono rappresentati in un meraviglioso stile OSD, sono più configurabili, e possono rispondere ai tasti freccia.
    • Affiancare le finestre da tastiera adesso consente di scorrere tra diverse dimensioni. Non c’è più bisogno di sentirsi costretti alla sola metà dello schermo.
  • L’applet Monitor di Sistema ora ha il supporto per i dispositivi NVMe.
  • La Calcolatrice ora supporta l’utilizzo di “pi” o “π”.
    • La notazione scientifica è stata migliorata.
    • Abbiamo apportato alcune correzioni per il supporto delle costanti fisiche pre definite.
  • Il Centro di Controllo adesso mostra correttamente le sue icone sugli schermi HiDPI.
  • È stato aggiunto un nuovo Gestore dell’Orario e della Data.
  • L’app Mouse adesso supporta i profili di accelerazione.
  • L’app Applicazioni Preferite è stata migliorata per l’accessibilità ed offre un maggiore supporto per l’integrazione con i client IM.
  • L’Applet Indicatore ha una interazione leggermente migliorata con le icone dalle dimensioni non-ordinarie.
  • Parlando di icone, quelle dell’applet gestore di rete nei nostri temi sono state completamente ridisegnate e possono essere ammirate a pieno sui display HiDPI.
  • Se siete il tipo di persone a cui non piace essere disturbati quando siete occupati, o state effettuando una presentazione, o magari state guardando un film, sarete lieti di sapere che il demone delle notifiche adesso supporta una modalità Non-Disturbare.
  • Il pannello di MATE aveva diversi bug che causavano crash quando si cambiava la disposizione. Questi adesso sono stati corretti!
    • Il supporto per la compatibilità a Wayland è stato considerevolmente migliorato.
    • Le icone di stato (l’area di notifica, o system tray) hanno il supporto per i display HiDPI.
    • Wanda il Pesce ha subito un rifacimento e adesso può essere apprezzata nella pienezza di HiDPI
    • L’applet elenco delle finestre adesso supporta le miniature delle finestre al passaggio del mouse.
    • Diversi miglioramenti all’accessibilità attraverso il pannello e le sue applet essenziali.
  • Se il vostro sistema non supporta systemd potreste essere interessati nel sapere che abbiamo aggiunto il supporto per elogind sia a MATE Screensaver che a MATE Session.
  • Abbiamo anche aggiunto una utility nuova di zecca: MATE Disk Image Mounter.
  • Mozo, l’editor di menù, adesso supporta le azioni Annulla e Ripeti.
  • I plugin di Pluma sono stati portati a Python 3.
  • Pluma non deve più invidiare nulla dagli altri editor di testi complessi, perché adesso può mostrare i simboli di formattazione.
  • i18n: tutte le applicazioni sono state migrate da intltools a gettext.

I vari componenti di MATE 1.24 sono disponibili per il download a questo indirizzo:

Maggiori dettagli

Ecco altri dettagli raccapriccianti.

atril

  • Corretto l’alto consumo di memoria quando si esegue lo zoom
  • Corretto il memory leak quando si creano le miniature e i testi con annotazioni
  • Drag and Drop: Resettata l’azione pressed_button all’inizio dell’operazione di trascinamento
  • Aggiunti più acceleratori sugli elementi del menù
  • Rimossa la compilazione interna della libreria ‘synctex’, si utilizza solo la versione esterna fornita dai rivenditori software
  • Corretta la Guida Utente in Greco che impedisce il completamento del target di compilazione
  • Tiff backend: corretto il fallimento da TIFFReadRGBAImageOriented
  • Tiff backend: Corretto un buffer overflow in tiff-document.c
  • Corrette diverse analisi del codice, warning di deprecazione riportati da Clang Static Analyzer, Cppcheck e GCC
  • Migrazione a Python 3 per i test
  • Richiesta GLib 2.54.0 o successiva
  • Richiesta WebKitGTK-4.0 2.6.0 o successiva
  • Richiesto Cairo 1.14.0 o successivo
  • Eliminato il supporto a WebKitGTK-3.0
  • i18n: Migrazione da intltools a gettext
  • g10n: Aggiornate le traduzioni

Complete changelog at https://github.com/mate-desktop/atril/commits/master/

caja

  • Pronto all’uso di gcc 10
  • fm-properties: Rimosso l’utilizzo dell’helper mate-desktop-thumbnail
  • Non inserire il simbolo hyphen nei nomi dei file
  • Aggiunta una nuova interfaccia di estensione: l’API CajaWidgetViewProvider
  • Aggiunto un nuovo oggetto: FmWidgetView
  • Corretto un errore di grammatica riportato dai traduttori
  • Corrette diverse analisi del codice, warning di deprecazione riportati da Clang Static Analyzer, Cppcheck e GCC
  • Corretto un crash di Caja quando si spostano i file nella localizzazione Coreana
  • Utilizzo dell’opzione Mostra icone nella scheda visualizzazioni
  • Aggiunta una opzione di configurazione per nascondere le icone nella visualizzazione ad elenco
  • Aggiunte le icone mancanti a diversi elementi del menù
  • Mostrate le miniature nella visualizzazione ad elenco
  • Renderizzate più icone come cairo_surfaces per un miglior supporto HiDPI
  • Riscritto il caricamento di CSS personalizzati in una funzione separata
  • Aggiunto il supporto per verificare l’accessibilità dei file UI  utilizzando gla11y
  • Ripristinato lo sfondo trasparente sulle etichette della vista ad icone
  • Aggiunta la possibilità di scorrere le schede con la rotella del mouse per le proprietà del File e per le finestre delle preferenze di caja
  • desktop: Forzata l’assenza del bordo sugli elementi del desktop come impostazione predefinita
  • Modificati i prefissi degli URL da http a https
  • caja-progress-info: aggiunti i suggerimenti alla finestra di dialogo trasferimenti
  • Aggiunti nomi accessibili per i pulsanti nella finestra di dialogo per le operazioni di trasferimento
  • eel: Rimosse le funzioni di data e orario
  • caja-file: Corretta la finestra di dialogo di sostituzione dei file che era incompleta
  • caja-file-operations: Aggiunto un commento con avviso di falso positivo
  • Corretti diversi memory leak un po’ dappertutto
  • i18n: Consentita la traduzione di più elementi dell’interfaccia grafica
  • i18n: Migrazione da intltools a gettext
  • g10n: Aggiornate le traduzioni

Complete changelog at https://github.com/mate-desktop/caja/commits/master/

caja-dropbox

  • Utilizzata CAJA_EXTENSION_DIR_SYS per memorizzare e mostrare la directory di sistema delle estensioni caja
  • Mostrato il percorso completo di caja-extension-dir

Complete changelog at https://github.com/mate-desktop/caja-dropbox/commits/master/

caja-extensions

  • caja-wallpaper-extension: corretto un memory leak
  • image-converter: Riscritto da zero caja-image-resize.ui eliminando le deprecazioni
  • Corrette diverse analisi del codice, warning di deprecazione riportati da Clang Static Analyzer, Cppcheck e GCC
  • Compilazione con gupnp 1.0 o 1.2.
  • image-converter: non più utilizzate le icone inesistenti nei menù contestuali
  • i18n image-converter: consentita la traduzione di seleziona un angolo nell’elenco a tendina
  • i18n: Migrazione da intltools a gettext
  • g10n: Aggiornate le traduzioni

Complete changelog at https://github.com/mate-desktop/caja-extensions/commits/master/

engrampa

  • Pronto all’uso di gcc 10
  • fr-command-rpm: Utilizzato il file binario rpm2cpio fornito con il pacchetto rpm
  • Aggiunta la sorgente rpm ai tipi-mime supportati
  • 7z: Non impostare la cartella di lavoro, cioè utilizza una directory temporanea
  • Corretta la logica UI della pausa localizzata
  • Zstandard: aggiornato il tipo MIME
  • Ar: Aggiornato il tipo MIME ed aggiunti i numeri magici
  • LHA: Corretto il tipo di dispositivo internet
  • dlg-package-installer: mostrate le icone sui pulsanti della finestra di dialogo di errore
  • unace 2.5: non viene più mostrato il sommario dell’archivio nell’elenco dei file
  • java-utils: rimossi gli spazi bianchi prima di leggere il nome di un pacchetto
  • Aggiunto il supporto zcompress
  • fr-command-unarchiver: Chiesta la password qualora fosse necessaria
  • Corrette diverse analisi del codice, warning di deprecazione riportati da Clang Static Analyzer, Cppcheck e GCC
  • Corretti diversi memory leak
  • Aggiornato il manuale a docbook 5.0
  • Supportato il formato di pacchetto .udeb
  • Mostrata la versione dell’applicazione sulla linea di comando
  • i18n: Migrazione da intltools a gettext
  • g10n: Aggiornate le traduzioni

Complete changelog at https://github.com/mate-desktop/engrampa/commits/master/

eom

  • Aggiunto eom-thumbnailer per i file webp
  • thumbnail: imosso l’utilizzo dell’helper mate-desktop-thumbnail
  • Abilitato il supporto Wayland
  • EomPrintPreview: Corretta la miniatura di anteprima sui display HiDPI
  • Corrette diverse analisi del codice, warning di deprecazione riportati da Clang Static Analyzer, Cppcheck e GCC
  • Consentita la correzione del colore delle immagini con canale alpha
  • Richiesta GLib 2.52 o successiva
  • store: Aggiungere qualsiasi file immagine nella directory corrente allo store
  • Aggiornato il manuale a docbook 5.0
  • Utilizzata l’impostazione di pagine persistente
  • i18n: Migrazione da intltools a gettext
  • g10n: Aggiornate le traduzioni

Complete changelog at https://github.com/mate-desktop/eom/commits/master/

libmatekbd

  • Corrette diverse analisi del codice, warning di deprecazione riportati da Clang Static Analyzer, Cppcheck e GCC
  • Utilizzato gresources per i file UI
  • i18n: Migrazione da intltools a gettext
  • g10n: Aggiornate le traduzioni

Complete changelog at https://github.com/mate-desktop/libmatekbd/commits/master/

libmatemixer

  • Corrette diverse analisi del codice, warning di deprecazione riportati da Clang Static Analyzer, Cppcheck e GCC
  • i18n: Migrazione da intltools a gettext
  • g10n: Aggiornate le traduzioni

Complete changelog at https://github.com/mate-desktop/libmatemixer/commits/master/

libmateweather

  • Locations: Aggiunta la stazione meteo di Lleida–Alguaire Airport
  • Corrette diverse analisi del codice, warning di deprecazione riportati da Clang Static Analyzer, Cppcheck e GCC
  • locations: Modificata la stazione meteo per Rostov-on-Don, Russia
  • i18n: Migrazione da intltools a gettext
  • g10n: Aggiornate le traduzioni

Complete changelog at https://github.com/mate-desktop/libmateweather/commits/master/

marco

  • theme: Corretto il rendering window control hidpi per tutti i temi
  • tabpopup: Completa riscrittura
  • window: Aggiunta la possibilità opzionale di alternare tra più dimensioni di affiancamento
  • Aggiunti più temi di decorazione delle finestre: Aggiunti Atlanta, Esco, Gorilla, Motif, Raleigh
  • Corrette diverse analisi del codice, warning di deprecazione riportati da Clang Static Analyzer, Cppcheck e GCC
  • Corretto l’utilizzo di RBGA visual in frame.c quando il compositing non è in uso
  • Corretto lo spostamento delle finestre sui bordi per funzionare con i client CSD.
  • Aggiunto il supporto per il sistema di compilazione meson
  • Rese configurabili le colonne massime di alt+tab e considerata la larghezza dell’etichetta della finestra
  • Aggiunto il bordo invisibile
  • theme: corretto lo stato della finestra quando la si affianca dalla massimizzazione
  • constraints: corretto un memory leak in meta_window_constrain()
  • alt+tab popup: completa riscrittura
  • Consentito l’utilizzo dei tasti freccia sù/freccia giù nel popup alt+tab
  • Corretti diversi memory leak
  • i18n: Migrazione da intltools a gettext
  • g10n: Aggiornate le traduzioni

Complete changelog at https://github.com/mate-desktop/marco/commits/master/

mate-applets

  • Pronto all’uso di gcc 10
  • Utilizzata ${datadir}/dbus-1/system.d come directory di configurazione predefinita di D-Bus
  • Resa la cartella di dbus configurabile
  • Corrette diverse analisi del codice, warning di deprecazione riportati da Clang Static Analyzer, Cppcheck e GCC
  • Rese le build di cpufreq indipendenti dalla versione degli header del kernel.
  • geyes: Evitato un memory leak
  • multiload: Supportati i dispositivi NVMe
  • Fatto in modo che la applet di comando esegua i comandi in maniera asincrona
  • Reso traducibile documenters nella finestra di dialogo informazioni
  • Rese traducibili le note di copyright nella finestra di dialogo informazioni
  • Ci siamo assicurati della corretta traduzione del titolo della finestra di dialogo informazioni
  • i18n: Migrazione da intltools a gettext
  • g10n: Aggiornate le traduzioni

Complete changelog at https://github.com/mate-desktop/mate-applets/commits/master/

mate-backgrounds

  • Abilitato il supporto per il sistema di compilazione meson
  • i18n: Migrazione da intltools a gettext
  • g10n: Aggiornate le traduzioni

Complete changelog at https://github.com/mate-desktop/mate-backgrounds/commits/master/

mate-calc

  • Corretta la presentazione scientifica dei numeri complessi
  • Corrette diverse analisi del codice, warning di deprecazione riportati da Clang Static Analyzer, Cppcheck e GCC
  • mp-equation: Aggiornati i valori dalle costanti fisiche per farli corrispondere ai valori dei tooltip sui pulsanti matematici
  • Aggiunti i tooltip delle unità alle costanti fisiche
  • non ottenere il focus con il clic
  • mp-equation: Aggiunte le costanti fisiche pre-definite
  • Utilizzato gresources per i file UI
  • mp: corretto il risultato del calcolo ln(e^(i*π))
  • mostrati piccoli numeri nella modalità scientifica
  • mate-calc: Corretto un memory leak
  • Aggiunto il supporto per “pi” oltre che per “π”
  • i18n: Migrazione da intltools a gettext
  • g10n: Aggiornate le traduzioni

Complete changelog at https://github.com/mate-desktop/mate-calc/commits/master/

mate-common

  • Aggiornata la macro MATE_CXX_WARNINGS
  • Impostati i flag di debug del compilatore in MATE_DEBUG_CHECK
  • Verificato che if AX_APPEND_FLAG e AX_CHECK_COMPILE_FLAG siano disponibili
  • Aggiornata la macro mate-compiler-flags

Complete changelog at https://github.com/mate-desktop/mate-common/commits/master/

mate-control-center

  • Ricerca dei temi di sistema nelle cartelle dei dati di sistema
  • display: abilitato il pulsante di aiuto
  • Corrette diverse analisi del codice, warning di deprecazione riportati da Clang Static Analyzer, Cppcheck e GCC
  • Diverse icone sono state corrette per i display HiDPI
  • font-viewer: Aggiunto font/collection ai tipi mime supportati
  • font-viewer: Aggiunti i tipi mime font/ttf e font/otf
  • Corretti memory leak in diverse applicazioni
  • mouse: Aggiunto il supporto ai Profili di Accelerazione
  • at-properties: Migrazione da dbus-glib a gdbus
  • Supportato lightdm-gtk-greeter-settings come programma per le preferenze di login
  • Eliminata la dipendenza libXxf86
  • Utilizzato python3 per gla11y
  • Aggiunte le schede scorribili con la rotellina del mouse in diverse capplet
  • Aggiunto il supporto per verificare l’accessibilità dei file UI  utilizzando gla11y
  • Aggiunta una nuova applicazione di gestione dell’orario
  • Aggiunte le associazioni dei tasti del programma di messaggistica istantanea in mate-keybinding-properties
  • default-applications: aggiunto un widget per un programma di messaggistica
  • capplets: Utilizzato gresources per i file UI
  • Migrazione da dbus-glib a GDBus
  • Utilizzata le directory dei dati di sistema per localizzare le associazioni di tasti
  • default-applications: Migliorata l’accessibilità dell’interfaccia grafica
  • i18n: Migrazione da intltools a gettext
  • g10n: Aggiornate le traduzioni

Complete changelog at https://github.com/mate-desktop/mate-control-center/commits/master/

mate-desktop

  • Eliminata mate_desktop_thumbnail_scale_down_pixbuf()
  • Aumentata la dimensione delle miniature a 256
  • Corrette diverse analisi del codice, warning di deprecazione riportati da Clang Static Analyzer, Cppcheck e GCC
  • Spostati gli schemi periferici rimanenti in mate-settings-daemon
  • schema: Spostati gli schemi del mouse in mate-settings-daemon
  • schemas: Definito lo schema per un programma di messaggistica predefinito
  • Aggiunto del codice di prova per mate-languages.
  • Aggiunto il supporto per il sistema di compilazione meson
  • Corretti alcuni memory leak
  • Implementazione di MateHSV (fork di GtkHSV)
  • i18n: Migrazione da intltools a gettext
  • g10n: Aggiornate le traduzioni

Complete changelog at https://github.com/mate-desktop/mate-desktop/commits/master/

mate-icon-theme

  • Aggiunte le icone di stato per le connessioni di rete per dispositivi mobili
  • Rielaborate le icone per volume-status
  • Aggiunte le icone per lo stato della rete vpn
  • Aggiornate le icone dello stato della rete
  • Aggiunte le icone per dropbox-status
  • Aggiunta l’immagine mate/256x256/actions/mail-send.png
  • Corretta l’immagine mate/22x22/devices/printer.png
  • Aumentate le dimensioni delle icone 22x22px a 24x24px aggiungendo 1px ai bordi
  • Utilizato un gradiente radiale (Sfocatura 13.9%, Opacità 73.4%) per l’ombra del logo MATE
  • Aggiunta l’cona mancante per preferences-system-time
  • Mostrata l’icona dello stato del volume con un migliore contrasto sui pannelli
  • Generate le icone dei tipi mime png dal tema Mate paper-sheets.svg
  • Generata preferences-system-time.png dal sorgente
  • Generate le icone png dai sorgenti - tema di Mate, appliczioni, categorie e dispositivi
  • Aggiornate le icone del terminale per il tema mate
  • i18n: Migrazione da intltools a gettext
  • g10n: Aggiornate le traduzioni

Complete changelog at https://github.com/mate-desktop/mate-icon-theme/commits/master/

mate-indicator-applet

  • Ridimensionate le icone dell’indicatore per adattarsi al pannello
  • i18n: Migrazione da intltools a gettext
  • g10n: Aggiornate le traduzioni

Complete changelog at https://github.com/mate-desktop/mate-indicator-applet/commits/master/

mate-media

  • Corrette diverse analisi del codice, warning di deprecazione riportati da Clang Static Analyzer, Cppcheck e GCC
  • gvc applet: Aggiunte le traduzioni mancanti (i18n)
  • Il volume scorre in incrementi configurabili come è possibile fare con i tasti multimediali
  • Aggiunta l’interfaccia di scorrimento utilizzando la rotellina del mouse
  • Consentito dissociare o la statusicon o il panelapplet
  • Abilitato un elemento di menù per il mute dell’output
  • Aggiunta una nova vera applet di pannello
  • i18n: Migrazione da intltools a gettext
  • g10n: Aggiornate le traduzioni

Complete changelog at https://github.com/mate-desktop/mate-media/commits/master/

mate-menus

  • Utilizzate datadir e libdir quando si installa no i file gir
  • i18n: Migrazione da intltools a gettext
  • g10n: Aggiornate le traduzioni

Complete changelog at https://github.com/mate-desktop/mate-menus/commits/master/

mate-netbook

  • Corrette diverse analisi del codice, warning di deprecazione riportati da Clang Static Analyzer, Cppcheck e GCC
  • Aggiunta una opzione per disabilitare il grassetto del titolo della finestra in una applet
  • Resa nuovamente funzionante la caratteristica ‘show-home-title’
  • Modificata l’etichetta delle preferenze per la finestra dell’applet window picker, ed è stato aggiunto un tooltip
  • i18n: Migrazione da intltools a gettext
  • g10n: Aggiornate le traduzioni

Complete changelog at https://github.com/mate-desktop/mate-netbook/commits/master/

mate-notification-daemon

  • Utilizzato gresource per mate-notification-properties.ui
  • mate-notification-properties: Aggiunta la funzionalità non disturbare
  • i18n: Migrazione da intltools a gettext
  • g10n: Aggiornate le traduzioni

Complete changelog at https://github.com/mate-desktop/mate-notification-daemon/commits/master/

mate-panel

  • Evitata la doppia descrizione a11y sui toplevel del pannello
  • clock applet: aggiunta una chiamata a ATK per fornire l’orario attualmente visualizzato
  • status-notifier: Migliorato il supporto HiDPI
  • fish: Utilizzata un’immagine a risoluzione maggiore per Wanda the Fish
  • Corrette diverse analisi del codice, warning di deprecazione riportati da Clang Static Analyzer, Cppcheck e GCC
  • panel-toplevel: Corretta la disposizione delle applet sul pannello verticale esteso
  • [clock-applet] Aggiunta l’interfaccia di scorrimento delle schede con la rotella del mouse
  • Ulteriori miglioramenti per il supporto a Wayland
  • Reso system-tray esclusivamente X11
  • Reso panel-struts esclusivamente X11
  • Reso panel-multimonitor pronto per Wayland
  • Reso panel-background pronto per Wayland
  • Reso panel-background-monitor esclusivamente X11
  • Caricato e memorizzato quali piattaforme supportano le applet
  • panel-addto supporta la disabilitazione delle applet
  • Panel addto supporto a Wayland
  • Corretto il caricamento della disposizione predefinita dopo il reset del pannello
  • Corretti crash casuali quando si resetta il pannello
  • window-list: mostrata la preview della finestra al passaggio del mouse
  • Corretta la focus trap della tastiera per l’applet del pannello
  • i18n: Migrazione da intltools a gettext
  • g10n: Aggiornate le traduzioni

Complete changelog at https://github.com/mate-desktop/mate-panel/commits/master/

mate-polkit

  • Corrette diverse analisi del codice, warning di deprecazione riportati da Clang Static Analyzer, Cppcheck e GCC
  • Migrazione da GSimpleAsyncResult a GTask
  • i18n: Migrazione da intltools a gettext
  • g10n: Aggiornate le traduzioni

Complete changelog at https://github.com/mate-desktop/mate-polkit/commits/master/

mate-power-manager

  • icons: Aggiunte icone di risoluzione più alta
  • Corrette diverse analisi del codice, warning di deprecazione riportati da Clang Static Analyzer, Cppcheck e GCC
  • Richiesto upower-0.99.8 o successivo
  • Utilizzata up_client_get_devices2()
  • Utilizzato gresources per i file UI
  • Aggiunta l’interfaccia di scorrimento delle schede con la rotella del mouse
  • Aggiunto una opzione di configurazione per disabilitare gli avvisi di mouse in scaricamento
  • i18n: Migrazione da intltools a gettext
  • g10n: Aggiornate le traduzioni

Complete changelog at https://github.com/mate-desktop/mate-power-manager/commits/master/

mate-screensaver

  • Corrette diverse analisi del codice, warning di deprecazione riportati da Clang Static Analyzer, Cppcheck e GCC
  • Ci siamo assicurati che si blocchi al la sospensione e si sblocchi al resume
  • Utilizzato gresources per i file UI
  • Eliminata la dipendenza libXxf86
  • Aggiunto il supporto ELOGIND
  • g10n: Aggiornate le traduzioni

Complete changelog at https://github.com/mate-desktop/mate-screensaver/commits/master/

mate-sensors-applet

  • i18n: Migrazione da intltools a gettext
  • g10n: Aggiornate le traduzioni

Complete changelog at https://github.com/mate-desktop/mate-sensors-applet/commits/master/

mate-session-manager

  • Corrette diverse analisi del codice, warning di deprecazione riportati da Clang Static Analyzer, Cppcheck e GCC
  • Corretto il timeout con gnome-keyring 3.34
  • Rimosso GNOME_KEYRING_LIFETIME_FD
  • Corretta la scalatura verticale di mate-session-properties
  • test-inhibit: Migrato a gdbus
  • Aggiunte la checkbox Show hidden e il flag gsettings.
  • Nascoste le NoDisplay App nelle applicazioni di avvio
  • Corretti diversi memory leak
  • Aggiunto il file hardware-compatibility
  • Corretta l’impossibilità di recuperare la proprietà org.gnome.SessionManager.Renderer
  • Aggiunti gli helper mate_session_check_accelerated
  • Aggiunto il supporto ELOGIND
  • i18n: Migrazione da intltools a gettext
  • g10n: Aggiornate le traduzioni

Complete changelog at https://github.com/mate-desktop/mate-session-manager/commits/master/

mate-settings-daemon

  • Richiesto DBUS 1.10.0 o successivo
  • DBUS_SYS_DIR ha per valore predefinito ${datadir}/dbus-1/system.d
  • Corrette diverse analisi del codice, warning di deprecazione riportati da Clang Static Analyzer, Cppcheck e GCC
  • xrandr: Aggiunte icone più grandi per l’applet del vassoio
  • Nascondi MATE Settings Daemon dal capplet Applicazioni di Avvio
  • Aggiunti gli schemi periferici rimanenti da mate-desktop
  • mouse: Aggiunto il supporto ai profili di accelerazione
  • Modificato da 6 a 5 il passo del volume dei tasti multimediali in gschema
  • Eliminata la dipendenza libXxf86
  • manutenzione dei plugin: Ottimizzazione del codice
  • media-keys: Eseguire l’applicazione di messaggistica istantanea di default definita da schema
  • locate-pointer: Non prendere il pulsante del puntatore quando si cerca di individuarlo
  • i18n: Migrazione da intltools a gettext
  • g10n: Aggiornate le traduzioni

Complete changelog at https://github.com/mate-desktop/mate-settings-daemon/commits/master/

mate-system-monitor

  • Corrette diverse analisi del codice, warning di deprecazione riportati da Clang Static Analyzer, Cppcheck e GCC
  • Richiesta GLib 2.56.0 o successiva
  • Migliorato il supporto a HiDPI
  • Aggiunte le informazioni di I/O del disco nelle sezioni uso e preferenze
  • Corretti alcuni memory leak
  • Aggiunto l’IO del disco alle informazioni sul processo
  • Mostrate le informazioni sulla GPU sulla scheda Sistema
  • Supportati fino a 32 CPU
  • Mostarto lo spazio su disco disponibile in ZFS
  • Mostrate la release di OpenIndiana e le informazioni sul kernel nella scheda Sistema
  • Mostrati il sysname, il rilascio e la versione di FreeBSD nella scheda Sistema
  • Corrette le informazioni della rolling release openSUSE Tumbleweed
  • i18n: Migrazione da intltools a gettext
  • g10n: Aggiornate le traduzioni

Complete changelog at https://github.com/mate-desktop/mate-system-monitor/commits/master/

mate-terminal

  • Pronto all’uso di gcc 10
  • Corretti diversi memory leak
  • terminal-screen: corretto il warning quando si chiude la finestra
  • Corrette diverse analisi del codice, warning di deprecazione riportati da Clang Static Analyzer, Cppcheck e GCC
  • Reso “evidenzia ciò che è sotto il puntatore del mouse” configurabile
  • Mostra la finestra di dialogo di conferma se, alla chiusura, ci sono più schede aperte
  • Aggiornato il manuale a docbook 5.0
  • i18n: Migrazione da intltools a gettext
  • g10n: Aggiornate le traduzioni

Complete changelog at https://github.com/mate-desktop/mate-terminal/commits/master/

mate-user-guide

  • Aggiornata la sezione come riportare un malfunzionamento
  • Rimossa la sezione custom-command-options e gestita la sintassi
  • Aggiornata la sezione applicazioni preferite
  • Sostituiti i link docbook con xref e corretto un attributo linkend (#30)
  • Aggiornato il manuale a docbook 5.0
  • g10n: Aggiornate le traduzioni

Complete changelog at https://github.com/mate-desktop/mate-user-guide/commits/master/q

mate-user-share

  • Corrette diverse analisi del codice, warning di deprecazione riportati da Clang Static Analyzer, Cppcheck e GCC
  • Corretta la notifica di configurazione di HTTPD
  • i18n: Migrazione da intltools a gettext
  • g10n: Aggiornate le traduzioni

Complete changelog at https://github.com/mate-desktop/mate-user-share/commits/master/

mate-utils

  • Pronto all’uso di gcc 10
  • Utilizzato gresources per i file UI
  • Corrette diverse analisi del codice, warning di deprecazione riportati da Clang Static Analyzer, Cppcheck e GCC
  • Aggiunta l’utility MATE Disk Image Mounter
  • logview: Utilizzata la rappresentazione di data e ora preferita per il locale corrente
  • Aggiunte le schede scorribili con la rotellina del mouse
  • Resi inkscape e rsvg-convert opzionali
  • Corretti alcuni memory leak
  • Rigenerate le icone png dai file svg
  • Aggiornato documenters nella finestra di dialogo informazioni
  • i18n: Migrazione da intltools a gettext
  • g10n: Aggiornate le traduzioni

Complete changelog at https://github.com/mate-desktop/mate-utils/commits/master/

mozo

  • Aggiunti i pulsanti Annulla e Ripeti
  • Corretto il drag and drop creando delle copie di un oggetto, corretto l’annullamento e la ripetizione e un crash quando si aggiorna la visualizzazione
  • Corrette diverse analisi del codice, warning di deprecazione riportati da Clang Static Analyzer, Cppcheck e GCC
  • Aggiunto il supporto per il sistema di compilazione meson
  • Corretta la creazione di nuovi menù ed elementi del menù
  • i18n: Migrazione da intltools a gettext
  • g10n: Aggiornate le traduzioni

Complete changelog at https://github.com/mate-desktop/mozo/commits/master/

pluma

  • Aggiunta la capacità di mostrare i caratteri non stampabili (spazio/tab/newline)
  • Corrette diverse analisi del codice, warning di deprecazione riportati da Clang Static Analyzer, Cppcheck e GCC
  • window: non sovrascrivere GdkWindowStatere
  • Corretti alcuni memory leak
  • Corretta la compilazione con GtkSourceView 3.22
  • spell-checker plugin: Aggiunta una traduzione mancante (i18n)
  • Aggiunto il supporto per verificare l’accessibilità dei file UI  utilizzando gla11y
  • Aggiunto uno snippet per aggiungere o rimuovere un commento
  • pluma-print-preview: Corretto un warning: espressione identica
  • Conversione a Python 3
  • Manual: Aggiornato come si può aprire pluma dal menù
  • Aggiornato il manuale a docbook 5.0
  • i18n: Migrazione da intltools a gettext
  • g10n: Aggiornate le traduzioni

Complete changelog at https://github.com/mate-desktop/pluma/commits/master/

python-caja

  • Pronto all’uso di gcc 10
  • Eliminato il supporto per Python 2
  • Aggiunto il supporto per compilare utilizzando Python 3.9
  • i18n: Migrazione da intltools a gettext
  • g10n: Aggiornate le traduzioni

Complete changelog at https://github.com/mate-desktop/python-caja/commits/master/


Contents © 2021 The MATE Team
Creative Commons License BY-SA
RSS GitHub Twitter Wiki